Perché Lele Adani è scomparso da Sky? Le motivazioni secondo Dagospia

Lele Adani sembra essere scomparso dalla casa di Sky. Il giornalista ed ex calciatore non sembra avere più posto all’interno dell’emittente televisiva.

Secondo Dagospia diversi sono i motivi. Saranno state le sue eccessiva uscite come la litigata con Max Allegri, ai tempo della Juventus. Adani non ha mai cercato di nascondere ciò che pensa e l’ha sempre detto, anche se la verità era scomoda per qualcuno. Ma, la goccia che ha fatto traboccare il vaso, può essere la canzone fatta con Bobo Vieri e Nicola Ventola Una vita da bomber“. Tutti questi atteggiamenti avranno fatto infuriare l’industria del pallone e che avrà optato per l’esclusione dell’ex calciatore dell’Inter.

Solo congetture, potrebbe essere una scelta personale. Ma Dagospia scrive:

A dirla tutta, lo scandalo Lele è facile da leggere, impossibile da correggere. Come si permette questo ragazzone arcaico, tutto sangue, nervi e passione, d’imbrattare la plastica inodore dei pavidi custodi della propria pagnotta? Skytown non riesce a collocarlo così com’è nel suo mondo. Troppo ingombrante. Il rigetto appare evidente e i vertici dell’azienda sono troppo impegnati nelle alte strategie di riconversione e diversificazione per occuparsi di cosa bolle nella pentola del sottosuolo. Non si scappa. Esclusa una rivolta solidale dei suoi colleghi, il Lele Furioso e Reietto dovrà trovarsi un cantuccio, inventarsi una divisa su misura o cercarsi altri mondi meno inospitali.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI