Mihajlovic accusa Caressa: “Quel piccoletto ha parlato solo dell’Inter senza dare meriti al Bologna. Questo non è giornalismo, è una vergogna!”

Il tecnico del BolognaSinisa Mihajlovic, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match perso per 1-2 con il Sassuolo. L’allenatore ha fortemente attaccato il giornalista Fabio Caressa, reo di non aver dato il giusto spazio in un suo programma alla vittoria del Bologna contro l’Inter dello scorso turno di campionato. Ecco quanto evidenziato:

“Sono stato espulso perché ho mandato a quel paese l’arbitro. Siamo la squadra più ammonita del campionato, però in campo abbiamo tutti ragazzini del ‘2000, non capisco come sia possibile.

Però volevo dire una cosa a voi di SKY. La settimana scorsa abbiamo vinto a Milano con l’Inter, tra l’altro giocando in 10 per l’espulsione di Soriano. Tornando a casa mi è capitato di vedere la trasmissione sul vostro canale, quella dove si tolgono le giacche (Sky Calcio Club “Senza Giacca”, ndr), quello condotto da quel piccoletto sposato con Benedetta Parodi (Fabio Caressa, ndr).

Si è parlato tutto il tempo dei problemi dell’Inter e dei demeriti loro. Nemmeno una parola sulla nostra vittoria. Questo non è giornalismo, è una vergogna!“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI