De Bruyne denuncia: “Giochiamo senza sosta da due anni, nessuno ascolta le richieste dei giocatori”

Il centrocampista del Manchester City e della Nazionale belga, Kevin De Bruyne, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Sky UK parlando dei ritmi frenetici del calcio di oggi. Ecco quanto evidenziato:

Gioco senza sosta praticamente da due anni ma nessuno ascolta i giocatori. Ho avuto praticamente 8-9 giorni di ferie ma non sono andato da nessuna parte poiché mia moglie era incinta. Ho bisogno di riposo fisicamente e mentalmente ma nessuno ci ascolta.

Mi conosco, do sempre il 100% e non posso giocare all’80%. La gente dice che non dovrei lamentarmi perché guadagno bene ma poi vedo tanti colleghi infortunarsi. Rinnovo con il City? Sono felice qui ma per ora non ho sentito nessuno in società”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI