GdS – La Lazio rischia grosso: “Dall’ammenda, alla penalizzazione, alla retrocessione all’ultimo posto fino all’esclusione dal campionato”

La Lazio rischia grosso dopo l’apertura di un’inchiesta da parte della Procura federale. Immobile, Strakosha e Lucas Leiva non potranno partecipare alla trasferta europea contro lo Zenit ma domenica hanno giocato in campionato contro il Torino. Eppure, Immobile, ad esempio, era risultato come falso positivo prima della sfida coi granata. Da qui la decisione di indagare sull’eventuale tentativo da parte della Lazio di alterare i risultati dei tamponi e delle partite stesse. Ecco cosa scrive l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport:

 “In caso di violazione – si legge -, a carico della società responsabile si applicano, a seconda della sua gravità, le sanzioni di cui all’art. 8 che vanno dall’ammenda, alla penalizzazione, alla retrocessione all’ultimo posto fino all’esclusione dal campionato. La gravità della violazione è valutata in funzione del rischio per la salute dei calciatori, degli staff, degli arbitri e di tutti gli addetti ai lavori esposti al contagio da Covid-19, nonché dell’accertata volontà di alterare lo svolgimento o il risultato di una gara o di una competizione”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “GdS – La Lazio rischia grosso: “Dall’ammenda, alla penalizzazione, alla retrocessione all’ultimo posto fino all’esclusione dal campionato””

I commenti sono chiusi.