Assurdo in Turchia: mostra l’errore all’arbitro con il cellulare e viene espulso! (VIDEO)

Davvero incredibile quello che è accaduto nel campionato turno. Durante il match tra Besiktas e Sivasspor il capitano di questi ultimi, Hakan Arslan, è stato espulso per una protesta davvero singolare.

Appena fischiata la fine del primo tempo, Arslan si è diretto verso l’arbitro per protestare a causa di un episodio controverso. Il calciatore ha fatto vedere tramite un cellulare l’azione incriminata al direttore di gara. A quel punto, quest’ultimo, ha, prima ammonito il giocatore del Sivasspor e, poi, lo ha espulso per le continue proteste dello stesso nonostante le immagini mostrate dimostrassero il chiaro errore dell’arbitro.

ECCO IL VIDEO:

https://twitter.com/umudumuzborsa/status/1343638743597670403

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI