Il consigliere del Lazio Barillari vergognoso: “Eriksen vaccinato, cadono come mosche: solo coincidenza?”

L’ha sparata grossa, anzi, gigante, il consigliere della regione Lazio Davide Barillari su Christian Eriksen. Nei momenti in cui il calcio ha perso il fiato e ha unito preghiere e pensieri per il calciatore dell’Inter, colpito da un arresto cardiaco durante Danimarca-Finlandia, Barillari ha associato l’evento al vaccino anti-Covid.

Su Twitter, ha scritto: “Christian Eriksen, giocatore dell’Inter (vaccinato) durante la partita Danimarca Finlandia, cade a terra per arresto cardiaco. Praticato massaggio cardiaco. Ora è ricoverato in ospedale. Cadono come mosche”.

Un tweet che non ha dimostrato alcun tipo di tatto verso un evento drammatico, fortunatamente conclusosi per il meglio. Chiarendo che non sarebbe stato assodato alcun tipo di legame con il vaccino anche se Eriksen vi si fosse sottoposto, la notizia è stata smentita. Il calciatore danese non è stato vaccinato, ma anche se gli fosse stato somministrato, Barillari avrebbe perso un’occasione per tacere.

Il consigliere regionale deve la sua carriera politica al Movimento 5 Stelle, partito da cui – però – è stato allontanato in seguito alla sua condotta.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI