Patson Daka, affare fatto con il Leicester: 30 milioni di sterline e contratto fino al 2026

AGGIORNAMENTO – Secondo quanto riportato dal giornalista di Sky Fabrizio Romano, Leicester-Daka è un affare fatto: i Foxes stanno preparando le pratiche per concludere la trattativa per l’attaccante.

L’RB Salisburgo ha accettato l’offerta ufficiale, Patson Daka ha anche accettato i termini personali fino al 2026 – ha deciso di unirsi al Leicester. Di seguito il tweet:

Il Leicester City sta chiudendo un affare da circa 30 milioni di sterline per l’attaccante del Red Bull Salisburgo Patson Daka. I colloqui sono avanzati giovedì per il 22enne che è stato seguito da alcuni dei migliori club europei, con Chelsea e Liverpool entrambi interessati, dopo aver segnato 34 gol la scorsa stagione per il club austriaco. Daka, un nazionale dello Zambia, è stato nominato giocatore austriaco della stagione e il Leicester si è mosso rapidamente per evitare la competizione.

PATSON DAKA, CHI È

Cresce nel settore giovanile del Nchanga Rangers prima di essere acquistato, nel 2016, dagli austriaci del Salisburgo. Con la formazione primavera del club contribuisce, con 2 reti in 2 presenze, di cui una nella finale, alla vittoria della UEFA Youth League.
Nel 2018-2019 viene aggregato ufficialmente in prima squadra partecipando con 6 gol totali al double nazionale. Il 27 novembre 2019, grazie alla rete in Champions League contro il Genk, diventa il primo calciatore zambiano della storia a segnare in tale competizione.

RECORD CALCIO AUSTRIACO

Nel 2020-2021 vince il suo quarto campionato, nel quale diventa anche capocannoniere con 27 reti, e la sua terza Coppa d’Austria. Il 4 aprile 2021, nella vittoria per 4-0 contro il Sturm Graz, realizza una tripletta in soli 8 minuti: tale prestazione è un record per il calcio austriaco.

Con il Salisburgo ha collezionato in una splendida stagione 2020/21 34 gol e 12 assist in appena 42 partite.

PATSON DAKA, CARATTERISTICHE

Daka è un giocatore veloce, agile, con molta tecnica e con un fiuto del goal irresistibile, insomma una vera forza della natura. Centravanti di un metro e ottantacinque, può giocare largo su entrambe le corsie contando su un fisico statuario e su una velocità invidiabile. 

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI