Jadon Sancho al Manchester United: è giunta l’ora!

Dopo una lunga ed estenuante trattativa, arrivano le prime conferme da parte di Sky Sports UK e Fabrizio Romano. Di fatto, il talento inglese Jadon Sancho si unirà al Manchester United per una cifra vicina ai 90 milioni di euro. Time has come!

Definiti anche i dettagli relativi all’ingaggio: secondo Nicolò Schira, il giocatore percepirà 18 milioni di euro annui fino al 2026.

La trattativa giunge finalmente all’epilogo dopo un lungo corteggiamento della squadra di Ole Gunnar Solskjær. Solo le visite mediche separano il calciatore, ormai ex Dortmund, dal ritorno a Manchester sponda Red Devils.

Allerta spoiler

Proprio nella scorsa notte, la risposta ad un tweet di un tifoso da parte del compagno di squadra in Nazionale, Marcus Rashford, aveva mandato in visibilio diversi sostenitori di Old Trafford, annunciando a sorpresa il colpo che si sarebbe concretizzato poi nella giornata corrente. Il messaggio è stato poi successivamente eliminato dallo stesso Rashford che ha giustificando l’accaduto dicendo di essere stato vittima di hackeraggio.

Il curioso caso

Jadon Sancho è riuscito a conquistare i tifosi di Dortmund a suon di grandi prestazioni, goal e assist (rispettivamente 49 e 60). Lo stesso non si può dire del suo percorso in Nazionale nell’ultimo periodo. Euro2020, infatti, risulta un palcoscenico inesplorato per Jadon che con la nazionale dei Tre Leoni, già alla tenera età di 18 anni e 6 mesi, era riuscito ad esordirvi lasciando un’ottima impressione.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Lazio, maxi offerta dalla Premier per il calciatore!

Il CT della Nazionale Inglese, Gareth Southgate, ha voluto spiegare così l’esclusione del giocatore fino a questo momento:

“Abbiamo molte opzioni esplosive in attacco e molti di questi sono giocatori giovani che stanno vivendo un grande torneo per la prima volta nella loro carriera. Per questo come staff dobbiamo essere realisti riguardo ciò che ci aspettiamo da loro individualmente. Jadon fa parte di quelli. Si è allenato bene nelle ultime settimane e certamente sarà un’opzione tra cui scegliere”.

Alla ricerca del sostituto

Il Borussia Dortmund è già alla ricerca del sostituto ideale per colmare il vuoto lasciato da Sancho. Tra le opzioni gradite dalla società giallonera troviamo i due calciatori del PSV Eindohoven: Donyell Malen e Noni Madueke, promettenti calciatori dalle spiccate qualità offensive e dotati di ottima velocità.

Dopo il mancato trasferimento dello scorso anno, le vie di Jadon Sancho e del Manchester United si incontrano nuovamente, stavolta, per camminare insieme verso nuovi orizzonti.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Jadon Sancho al Manchester United: è giunta l’ora!”

I commenti sono chiusi.