Prova a rubargli la Lamborghini, El Shaarawy lo picchia: viene denunciato dal ladro!

Stephan El Shaarawy finisce nei guai. L’attaccante della Roma – riporta Il Corriere della Sera – è finito nel registro degli indagati dalle forze per dell’ordine per aver picchiato un ladro, sorpreso mentre provava a derubare la sua auto, una Lamborghini.

El Shaarawy indagato per aver picchiato un ladro

Il fatto risale allo scorso 12 febbraio, quando il calciatore giallorosso si trovava ospite a casa di Alessio Cerci. I due pare stessero giocando alla Playstation quando il Faraone ha visto dalla finestra il ladro, un 30enne cileno, mentre rompeva un vetro e provava ad entrare nella sua macchina. El Shaarawy è uscito dalla villa e lo ha inseguito per strada, bloccandolo a terra e chiamando il supporto della polizia.

Il ladro, dopo essere stato condannato a maggio per un anno e quattro mesi, ha sporto denuncia per lesioni contro il giocatore. “Chi lo accusa è una persona che gli stava rubando la macchina, può dire ogni cosa ma va tutto accertato. E Stephan dirà quel che è accaduto quando sarà fissato l’interrogatorio che avverrà di certo entro la fine di luglio“, ha dichiarato il suo legale.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI