Balotelli, tra futuro e commenti social nei suoi confronti non troppo positivi

Mario Balotelli si esprime attraverso i social. Tramite una storia Instagram si rivolge ad alcuni tifosi che non lo hanno proprio trattato benissimo e risponde a modo suo, senza peli sulla lingua e lasciandosi aperta ancora qualche porta per una possibile convocazione futura in Nazionale.

Balotelli social, attraverso instagram si esprime così

Mario Balotelli non smette mai di far parlare di sé. In questo caso lo fa in modo positivo. Attraverso il suo profilo social di Instagram si rivolge ad alcuni “tifosi” e con i dovuti modi spiega la propria disapprovazione nel fatto dei continui insulti che riceve: “Ho visto tanti insulti nei miei confronti e come sapete non ho problemi a esprimere i miei pensieri. Non capisco tutto questo odio nei miei confronti da parte di tanti voi italiani! L’Italia sta facendo un grande Europeo. Io non ci sono perché i ragazzi in questi anni hanno meritato più di me la convocazione ma con questo a cosa serve scrivermi: “sei scarso”, “stai a casa”, “non vali niente”, “non sei italiano”… Ci avete mai pensato che il Mondiale è un torneo difficile da conquistare per me ma non impossibile? E cosa dovrei dire se dovessi meritarlo? No, non mi riconosco in voi quindi addio Nazionale? Pensate prima di scrivere: non si sputa mai nel piatto dove si è mangiato. Comunque, ora, forza Italia tutti insieme”.

Il futuro di Mario Balotelli

L’anno prossimo Mario Balotelli potrebbe giocare nella squadra turca del Demrispor. Lo scorso 30 giugno è terminato il suo contratto con il Monza e ora l’attaccante italiano ex Inter e Milan tra le altre sembra pronto a ripartire dalla Turchia. Il numero uno del club turco ha confermato nei giorni scorsi l’esistenza di una trattativa anche se per ora non c’è ancora una fumata bianca. Staremo a vedere mei prossimi giorni.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Balotelli, tra futuro e commenti social nei suoi confronti non troppo positivi”

I commenti sono chiusi.