Milan-Isco, contatti continui con il Real Madrid

Il Milan ci prova seriamente per Isco. I rossoneri infatti, come riportato da Sportmediaset, sono in costante contatto con il Real Madrid. Milan-Isco sarebbe operazione da Champions per i rossoneri.

Maldini vorrebbe regalare a Stefano Pioli un grande numero dieci per la prossima stagione, dopo l’addio di Hakan Calhanoglu. I blancos, infatti, vorrebbero cedere il proprio fantasista, che non rientra nei piani di Carlo Ancelotti.

MILAN-ISCO, LA RICHIESTA

Il Real Madrid chiede per Isco circa 20mln di euro, nonostante il contratto dello spagnolo sia in scadenza a giugno 2022. Il problema del Milan, tuttavia, rimane l’ingaggio: Isco percepisce 8mln a stagione, i rossoneri non possono andare oltre i 5.

La sensazione, però, è che ci sia ampio margine di trattativa perché Ancelotti ha comunicato al giocatore la volontà di non puntare su di lui in vista della prossima stagione. Isco, dal canto suo, sarebbe pronto ad ascoltare offerte.

L’ex Malaga è un calciatore “totale” che servirebbe tantissimo al Diavolo: verticalizzazioni, fantasia, visione di gioco. Un mix di qualità perfette per la trequarti di Pioli. A Maldini, però, non mancano le alternative, prima tra tutte quella che porta a Marcel Sabitzer del Lipsia, che ha lo stesso costo di Isco ma un ingaggio nettamente inferiore.

Ti potrebbe interessare anche: siparietto Chiellini-Jordi Alba

I NUMERI DI ISCO

Isco, tuttavia, nelle ultime due stagioni ha faticato e non poco al Real Madrid. Il fantasista spagnolo, infatti, nell’ultima stagione, con Zidane in panchina, ha totalizzato solo 29 presenze tra Champions, Coppe e Liga, con nessuna rete all’attivo e soli 2 assist.

Un bottino povero per un giocatore straordinario come lui che vanta 50 reti e 49 assist in 300 presenze in Liga. Il Milan, dal canto suo, accoglierebbe a braccia aperte il suo nuovo numero dieci.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

2 commenti su “Milan-Isco, contatti continui con il Real Madrid”

I commenti sono chiusi.