Juventus, Dybala conteso tra il rinnovo con i bianconeri e la cessione. La situazione

Da fine campionato ormai si parla del rinnovo tra Paulo Dybala e la Juventus. Ora, con l’inizio del campionato alle porte, la situazione si dovrebbe sbloccare nel giro di qualche settimana. La Juve vuole il rinnovo del giocatore e la Joya vuole rimanere. Il problema è che ancora c’è distanza tra domanda e offerta.

La trattativa e le cifre

L’argentino è in scadenza nel 2022, quindi o sarà rinnovo o cessione in questa finestra di mercato, perché la Juve sicuramente non vorrà perderlo a zero. Dybala chiede circa 12 milioni di euro all’anno ma la Juventus, anche nella precedenza gestione con Paratici, offre fino a 10 milioni di euro. La nuova dirigenza, guidata da Cherubini e Maurizio Arrivabene, sta iniziando a lavorare ora sul mercato e vuole prima risolvere la situazione legata ai rinnovi e poi dirigersi sul mercato. Nel weekend, Dybala tornerà dalle vacanze e parlerà del suo futuro anche con Massimiliano Allegri, che gli illustrerà il progetto della Juventus quest’anno e il ruolo che potrà avere la Joya nella rosa bianconera. Successivamente, verso metà luglio, dovrebbe esserci l’incontro con la dirigenza bianconera, dove entrambe le parti vorranno concludere la trattativa al più presto per far avere Paulo Dybala a disposizione di Allegri il più presto possibile.

LEGGI ANCHE: Barcellona, Griezmann sacrificato: le parole di Koeman

Juventus, la stagione di Dybala

L’ultima stagione di Paulo Dybala alla Juventus, non è stata delle migliori, come anche le precedenti. Tutte caratterizzate da diversi infortuni e problemi, forse, di coesistenza tra la Joya e Cristiano Ronaldo. Prima Allegri, poi Sarri e Pirlo, nessuno è riuscito a far giocare al meglio i due insieme. Ora, Dybala sembra essere vicino al rinnovo, mentre il futuro di Ronaldo è ancora incerto. Quest’anno l’argentino ha giocato 26 partite stagionali con 5 gol e 3 assist, pochi per uno come lui. Il ritorno di Max Allegri però, potrebbe far tornare a gioire Paulo Dybala, a prescindere dalla partenza di Cr7. Allegri inoltre, sa bene che se il portoghese dovesse rimanere, dovrà fare un grande lavoro per far rendere al meglio Dybala e Ronaldo che fino ad ora non hanno saputo far coesistere le loro qualità in campo.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Juventus, Dybala conteso tra il rinnovo con i bianconeri e la cessione. La situazione”

I commenti sono chiusi.