Kessie – Milan: il rinnovo sembra più vicino

La dirigenza rossonera, dopo i famosi mancati rinnovi dei contratti di Hakan Calhanoglu e di Gianluigi Donnarumma, sembrerebbe aver voltato pagina, con l’obiettivo di rinnovare e chiudere il discorso Kessie entro l’estate.

Nonostante le problematiche iniziali, incontrate tra i vertici della società rossonera e l’entourage del calciatore, gli ultimi giorni sono stati decisivi per riprendere a dialogare sul rinnovo del giocatore ivoriano.

La consacrazione di Kessie

L’ultima stagione è stata fondamentale per dimostrare l’importanza in mezzo al campo di un giocatore come Kessie al Milan. Con le sue ottime prestazioni e con i suoi 13 gol segnati in Serie A, il centrocampista rossonero si è dimostrato il vero leader della rinascita della squadra milanese.

In questi ultimi mesi, il rapporto con la società si è leggermente frantumato. In primo luogo, per la questione del rinnovo del contratto e poi, per non aver dichiarato per tempo la propria partecipazione alle prossime olimpiadi di Tokyo. Così facendo, l’ivoriano ha messo in secondo piano le esigenze rossonere, per pensare in primo luogo alle proprie questioni.

LEGGI ANCHE: Juventus-Cristiano Ronaldo, summit per decidere il futuro

I numeri del rinnovo

Maldini
FOTO: Imago

Dopo le pesanti rinunce di Calhanoglu e di Donnarumma, il Milan ha una maggiore possibilità sotto l’aspetto economico. La società negli ultimi giorni, nonostante gli inconvenienti sopra citati, ha fatto dei passi importanti, andando incontro alle richieste del giocatore. Infatti, la dirigenza capitanata da Maldini e Massara, ha deciso di smuoversi rispetto alla proposta iniziale tra i 3.5 e 4 milioni di euro netti.

La soglia minima sotto la quale non vuole scendere Franck Kessie è quella di 6 milioni a stagione. Il 24enne potrebbe prendere in considerazione l’eventuale proposta rossonera di 5 milioni, ai quali si aggiungerebbero socculenti e sostanziosi bonus.

Le due parti, con il passare del tempo, sembrerebbero avvicinarsi sempre di più. Il Milan però ha l’intenzione di non aspettare troppo, visto anche gli ultimi precedenti. Il contratto del numero 79, scadrà al termine della prossima stagione.
Maldini necessita chiudere l’operazione entro l’estate, per programmare l’avvio della nuova stagione ed il ritorno tra le grandi d’Europa, con il massimo della tranquillità.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Kessie – Milan: il rinnovo sembra più vicino”

I commenti sono chiusi.