Bufera Inghilterra, Mourinho rivela: “Un calciatore si è rifiutato di calciare il rigore”

Stanno facendo discutere le parole di José Mourinho a proposito della finale di Euro2020 persa dall’Inghilterra ai calci di rigore contro l’Italia. Secondo lo Special One, uno dei calciatori inglesi si è rifiutato di calciare il penalty durante la lotteria dei rigori.

Penso che sia troppo per un ragazzino aver avuto tutto sulle spalle in quel momento – ha detto Mourinho a Talk Radio parlando del rigore calciato da Saka, ma non lo so, devo fare questa domanda a Southgate perché tante volte succede che i giocatori che dovrebbero esserci non ci sono, i giocatori che dovrebbero esserci, scappano dalle responsabilità.

Non chiedetemi chi perché non ve lo dico, ma mi è stato detto e ne sono sicuro al cento per cento che un giocatore avrebbe dovuto tirare un rigore e ha rifiutato. Ma mi chiedo, dov’era Raheem Sterling? Dov’era John Stones? Dov’era Luke Shaw? Perché Jordan Henderson o Kyle Walker non sono rimasti in campo? Ma per Saka avere sulle spalle il destino di un Paese… penso sia troppo. Povero Saka, mi dispiace molto per lui“, ha concluso Mourinho.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Bufera Inghilterra, Mourinho rivela: “Un calciatore si è rifiutato di calciare il rigore””

I commenti sono chiusi.