Stilata la top 11 di Euro 2020, ben 5 italiani: a sorpresa resta fuori uno juventino!

La UEFA attraverso i propri canali social ha diffuso la lista dei migliori 11 calciatori di Euro 2020 del e sono presenti anche 5 azzurri.

TI PUÓ INTERESSARE ANCHE: Folla tricolore nel bus scoperto in giro per Roma

Euro 2020, chi ha deciso

I nomi dei top player sono stati decisi dalla giuria formata da 16 ex giocatori ed ex allenatori o allenatori in attività:

  • Packie Bonner (Repubblica d’Irlanda)
  • Esteban Cambiasso (Argentina/Italia)
  • Fabio Capello (Italia)
  • Cosmin Contra (Romania)
  • Corinne Diacre (Francia)
  • Jean-François Domergue (Francia)
  • Dušan Fitzel (Repubblica Ceca)
  • Steffen Freund (Germania)
  • Frans Hoek (Olanda)
  • Aitor Karanka (Spagna)
  • Robbie Keane (Repubblica d’Irlanda)
  • Ginés Meléndez (Spagna)
  • David Moyes (Scozia)
  • Mixu Paatelainen (Finlandia)
  • Peter Rudbæk (Danimarca)
  • Willi Ruttensteiner (Austria)

Euro 2020, le scelte azzurre

In porta non poteva mancare Gigio Donnaruma, nominato giocatore del torneo, il para-rigori della Nazionale, decisivo su Sancho e nell’ultimo parato a Saka e nella sfida contro la Spagna in semifinale parando il rigore a Morata.

Sono state fatte scelte particolari, in alcuni casi. Soprattutto in difesa, dove non è presente il pilastro e capitano della difesa azzurra, Giorgio Chiellini

Presente invece Leonardo Spinazzola, una delle sorprese della manifestazione che purtroppo ha dovuto lasciare il torneo prima del previsto per un infortunio. Nelle quattro partite disputate è stato per due volte, contro Turchia ed Austria il migliore in campo dell’Italia. 

Immancabile Leonardo Bonucci, leader assoluto del gruppo, dentro e fuori dal campo. Il centrale della Juventus è diventato il giocatore con maggiori presenze in azzurro agli Europei. Decisivo il suo gol per il pareggio contro l’Inghilterra che è valso poi i supplementari ed infine i rigori decisivi per il trionfo azzurro.

Scelto anche Il regista del trionfo, Jorginho. Ha guidato il gioco, decisivo il suo quinto ed ultimo rigore contro la Spagna. Ha sbagliato invece il match point dal dischetto nel quinto rigore contro l’Inghilterra ma per fortuna non è stato decisivo.

Non poteva mancare Federico Chiesa, decisivo nel gol contro l’Austria ai supplementari e contro la Spagna in semifinale con una bellissima realizzazione facendo esplodere di gioia il telecronista di Sky Sport Fabio Caressa con la sua citazione “La Chiesa di nuovo al centro del villaggio! Ancora al centro del villaggio!”. La Uefa lo elegge tra i tre migliori attaccanti degli Europei.

La formazione completa

Delle altre nazionali sono presenti Lukaku e Pedri, 18 anni ed eletto miglior giovane del torneo. Assente invece il portoghese Ronaldo.

Gli esperti di calcio hanno deciso che la formazione titolare si schiererà con il 4-3-3 ed è la seguente:

  • Gianluigi Donnarumma (Italia)
  • Kyle Walker (Inghilterra)
  • Leonardo Bonucci (Italia),
  • Harry Maguire (Inghilterra)
  • Leonardo Spinazzola (Italia)
  • Jorginho (Italia)
  • Pierre-Emile Højbjerg (Danimarca)
  • Pedri (Spagna)
  • Federico Chiesa (Italia)
  • Romelu Lukaku (Belgio)
  • Raheem Sterling (Inghilterra)

Lo schieramento in grafica è stato pubblicato con un video nei social ufficiali del UEFA:

https://twitter.com/EURO2020/status/1414881871167688707

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI