Clamoroso, Diego Costa era un giocatore del Bologna. Accordo saltato per veto di Mihajlovic

Indiscrezione pazzesca quella rilasciata da Alfredo Pedulla ai microfoni di Sportitalia: Walter Sabatini, d.s. del Bologna, era riuscito a chiudere un accordo con lo svincolato Diego Costa. Una base di 2,5 milioni a stagione con un doppio bonus (il primo alla firma) per accaparrarsi il campione ex Chelsea e Atletico Madrid.

A fermare tutto è stato Sinisa Mihajlovic che ha imposto un veto sull’acquisto di Diego Costa per un’impossibilità nella gestione dell’attaccante. Ora la punta spagnola è seguito anche dal Besiktas in Turchia e Marsiglia e Lille in Francia.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

2 commenti su “Clamoroso, Diego Costa era un giocatore del Bologna. Accordo saltato per veto di Mihajlovic”

I commenti sono chiusi.