Caos in Premier: arrestato un giocatore dell’Everton per abusi sessuali su minori

Ombre sulla Premier League nelle ultime ore: un calciatore dell’Everton è stato arrestato con l’accusa di abusi sessuali su minori. Non si conosce l’identità precisa del calciatore per motivi legali ma sarebbe un giocatore noto a livello internazionale.

Lo stesso è stato arrestato venerdì dalla Greater Manchester Police, poi rilasciato successivamente su cauzione.

In un comunicato delle forze di polizia è stato possibile leggere in merito: “Venerdì 16 luglio 2021 gli agenti hanno arrestato un uomo di 31 anni con l’accusa di reati sessuali su minori“.

L’Everton, in risposta, ha rilasciato una dichiarazione al Mirror: “Il club può confermare di aver sospeso un giocatore della prima squadra in attesa di un’indagine della polizia. Il club continuerà a supportare le autorità nelle loro indagini e non rilascerà ulteriori dichiarazioni in questo momento“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

2 commenti su “Caos in Premier: arrestato un giocatore dell’Everton per abusi sessuali su minori”

I commenti sono chiusi.