Calciomercato Milan, accordo totale con un calciatore: vuole solo i rossoneri

Il calciomercato del Milan non si ferma, nonostante i rossoneri siano state una delle squadre più attive fino ad ora. Dopo gli acquisti di Giroud, Ballo-Toure, il riscatto di Tomori, Tonali e Brahim Diaz e il l’acquisto del portiere Maignan, nei prossimi giorni potrebbe arrivare un altro colpo dal Brasile. Il giovane attaccante del Santos Kaio Jorge, che ha manifestato già la volontà di venire in Italia.

Calciomercato Milan: il punto sulla trattativa

L’attaccante del Santos, ha il contratto in scadenza il 31 dicembre, altro punto a favore per i rossoneri. Inoltre, il classe 2002 vuole solo il Milan e sta cercando di convincere il Santos per liberarlo subito. Il Milan offre 2-3 milioni di euro ma i brasiliani ne chiedono 10 rischiando così di perderlo a 0 nel mercato di gennaio quando il giovane attaccante potrà legarsi a chiunque liberamente.

Il Milan dunque, sta formando già una bella squadra al servizio di Pioli in vista dell’inizio di campionato in programma ad agosto. Dopo gli addii di Donnarumma e Calhanoglu, non si è fatto trovare impreparato ed ha subito cercato di formare una squadra pronta al servizio di Stefano Pioli.

LEGGI ANCHE: Juventus, Dybala in bilico: addio o rinnovo?

Chi è Kaio Jorge

Il giovane talento del Santos, nasce proprio nelle giovanili dei brasiliani e nel 2018 debutta nella Serie A brasiliana diventando il più giovane esordiente della storia del club. Nel 2021 ha giocato molto: 48 presenze e 9 gol con il Santos guadagnandosi così la chiamata del Milan. In nazionale invece, ha vinto il Mondiale under 17 nel 2019 segnando in finale contro il Messico.

Dunque sarebbe un colpo in prospettiva del Milan, che dopo aver comprato qualche giocatore esperto anche in vista della Champions, punta su qualche giovane che spera possa dargli diverse soddisfazioni.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Calciomercato Milan, accordo totale con un calciatore: vuole solo i rossoneri”

I commenti sono chiusi.