Atalanta, trovato il sostituto di Romero

Con la partenza sempre più probabile di Cristian Romero, destinazione Tottenham, il primo nome per la difesa dell’Atalanta, secondo quanto riportato da Sky Sport UK, sarebbe quello di Sven Botman.

Il difensore olandese del Lille possiede molti estimatori, tra cui West Ham e le due rivali di Manchester. Il blasone del calcio inglese potrebbe rappresentare un ostacolo rilevante, ma non insormontabile, per il club italiano. Di fatti, l’eventuale guadagno dell’operazione Romero, consentirebbe alla società bergamasca di investire nel centrale classe 2000. Le difficoltà economiche della squadra francese, oltretutto, spianerebbero la strada verso un suo arrivo in Italia, nonostante la valutazione di 30 milioni di euro.

Chi è Sven Botman

Prodotto del settore giovanile dell’Ajax, a soli 9 anni, Sven Botman milita nella squadra olandese fino all’under 19 per poi essere ceduto in prestito all’Heerenveen. Terminato il prestito, la dirigenza dei Lancieri preferisce monetizzare dalla sua cessione, concludendone l’avventura in madre patria.

Centrale difensivo dal fisico imponente, dati i suoi 195 cm di stazza, Botman è un destro naturale dotato di un certo carisma che sopperisce alla mancanza di rapidità con un ottimo senso della posizione, fisicità e abilità nel gioco aereo.

Nella sua possibile ultima avventura al Lille, disputa una stagione storica contribuendo al successo del campionato, posizionandosi al di sopra del favorito PSG.

L’Atalanta fa sul serio per Botman, ma tutto passerà dalla cessione di Romero. Il mercato dei difensori inizia a scaldare i motori.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI