Inter, è fatta per il nuovo attaccante: i dettagli

Dopo la cessione di Romelu Lukaku al Chelsea, l‘Inter è corsa ai ripari trovando il sostituto del belga, la scelta è ricaduta sul centroavanti della Roma, Edin Dzeko.

Al momento del rinnovo con la Roma il giocatore aveva ricevuto una promessa da parte della dirigenza. I giallorossi avrebbero fatto partire l’attaccante a gratis se avesse ricevuto una proposta di suo gradimento.

L’Inter per non provocare una minusvalenza avrebbe offerto 2 milioni alla Roma come indennizzo. La squadra della capitale ne vorrebbe almeno 4, ma la trattativa si può già definire chiusa, salvo clamorosi dietrofront del giocatore. La Roma è pronta al dare il via libera all’operazione non appena avrà trovato un sostituto.

Dzeko all’Inter si abbasserà lo stipendio a 5,5 milioni a stagione più bonus, tagliando di ben 2 milioni il suo stipendio. Tuttavia il suo contratto sarà un biennale, guadagnando un anno in più rispetto al contratto con la Roma in scadenza nel 2023. Un altro aspetto che ha convito Dzeko a passare all’Inter è quello di giocare la Champions League forse per l’ultima volta nella sua carriera.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Effetto domino sul calciomercato italiano: tutti i cambiamenti post Lukaku

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Inter, è fatta per il nuovo attaccante: i dettagli”

I commenti sono chiusi.