Spalletti su Insigne: “Gesù gli ha dato un dono, è fondamentale”

Spalletti al termine della partita contro l’Ascoli ha fatto dichiarazioni importanti su Insigne, primo marcatore della partita. Come riporta Calciomercato.it l’allenatore toscano ha affermato:

“Insigne per noi è un punto di riferimento, capitano e beniamino del pubblico. Gesù gli ha dato la possibilità di vedere senza guardare, fa cose che non riescono a nessun altro”.

Le parole sul capitano, Campione d’Europa, hanno sottolineato l’importanza del giocatore per la squadra, proprio come hanno fatto i tifosi acclamandolo al ritmo di “Lorenzo! Lorenzo!“. Tuttavia il contratto del partenopeo è in scadenza nel 2022.

LEGGI ANCHE: Galeazzi attacca la Rai: “Ero troppo famoso, mi hanno fatto di tutto”

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI