McKennie può partire. Il club inglese su di lui

Per la Juventus, Weston McKennie non è più intoccabile. L’eventuale cessione dello statunitense aprirebbe nuovi scenari dl mercato per la Vecchia Signora. Si sarebbe fatto avanti il Tottenham di Fabio Paratici, vecchia conoscenza bianconera che, nella scorsa estate, decise di investire proprio sul centrocampista ex Shalke 04.

Come affermato dalla redazione di Calciomercato.it, il club di Londra sarebbe disposto a trattare con la Juve sulla base di un prestito. Formula che però non soddisferebbe la squadra di Max Allegri che, dalla sua definitiva cessione, riuscirebbe a monetizzare una cifra importante.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, arriva una cessione?