Sei qui: Home » News sul Calcio » Niente da fare: il Real non rilancia e Mbappè rimane al PSG

Niente da fare: il Real non rilancia e Mbappè rimane al PSG

Si conclude così la telenovela degli ultimi giorni: Kylian Mbappè non andrà al Real Madrid. O almeno per questa sessione di mercato. L’attaccante, assai desideroso di voler indossare la casacca blanca, dovrà ancora attendere. Il Real infatti sembra orientato a non rilanciare ulteriormente l’offerta.

Mbappè-Real: tutto rinviato alla prossima estate

Come riporta RMC Sport, pare che sia davvero terminato quest’intreccio di mercato. Il PSG attendeva un’ulteriore rilancio, l’ultimo: avrebbe richiesto almeno 200 milioni cash per vendere il talento francese. Ma i blancos non son dell’idea: non vogliono più effettuare una nuova proposta, si fermano a quella precedente di 180 milioni di euro. Tutto ciò però non deve spaventare la squadra di Carlo Ancelotti: Mbappè è ben desideroso di voler approdare nella capitale spagnola. L’affare perciò sarà solamente rimandato, a meno di un clamoroso ripensamento del campione del mondo.

LEGGI ANCHE: Il calciatore lascia la Lazio: per lui pronta un’avventura con il Venezia