Caicedo e la lettera ai tifosi della Lazio

Felipe Caicedo, attaccante del 1998, è passato al Genoa a titolo definitivo nelle ultime ore di calciomercato. Il giocatore ha deciso di scrivere, sui social, una lettera per i tifosi della Lazio. Quattro stagioni e 33 gol segnati con la maglia della Lazio, ha regalato emozioni molto spesso nelle battute finali delle partite, segnando da subentrato negli ultimi minuti, diventando una scaramanzia per Inzaghi. Il suo addio e il ringraziamento ai tifosi non è attardato ad arrivare.

“Provo tanta emozione nel salutarvi e ringraziarvi per tutto l’affetto che mi avete regalato, finisce qui la mia avventura con la Lazio. Ricorderò con amore ogni momento in cui ho vestito la maglia della Lazio. Grazie a tutti per come avete accolto me e la mia famiglia”.

Il calciatore ecuadoriano ha continuato ringraziando anche la società e i compagni di squadra:

“Come in  tutte le grandi storie c’è un inizio e una fine ci legheranno sempre quei gol al novantesimo minuto, gioia e passione. Voglio ringraziare i compagni di squadra, la società, i magazzinieri, lo staff medico e tutti quelli che hanno lavorato a Formello e che mi hanno fatto sentire come a casa. Spero di essere riuscito a ripagarvi col mio impegno e la mia professionalità. Un abbraccio a tutti”.

La lettera si è poi conclusa con il coro con cui i tifosi lo acclamavano allo stadio:

“Amami o faccio un Caicedo”.

Anche la società biancoceleste ha voluto ringraziare il calciatore, postando un video sui profili social ufficiali. Un affetto che resterà nei cuori di tutti.

LEGGI ANCHE: Juventus, calciomercato deludente: si lavora per un big