Juventus, senti Vieri! “Ora non è più la favorita, sarebbe servito Icardi.”

Il calciomercato si è concluso da poco più di un giorno, ed è quindi tempo per tutti di tirare le somme. A fare il punto sulla campagna acquisti della Juventus, ci ha pensato anche Christian Vieri. L’ex attaccante di Inter e Fiorentina tra le altre, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha commentato così:

“Prima che se ne andasse Ronaldo avevo detto: attacco della Juve più forte, Juve più forte. Adesso metto l’Inter davanti: i 25-30 gol di Cristiano non ci sono più, saranno contenti quelli che dicevano che non andava più bene.”

Il mitico Bobo, che di goal se ne intende, ha poi espresso la sua opinione sulla scelta del sostituto di Cristiano Ronaldo:

“Il ritorno di Kean e il mancato arrivo di Icardi? Quando va via Ronaldo non c’è scelta migliore, ma i gol che faceva lui qualcun altro dovrà farli. Non credo che Kean ne potrà fare così tanti, ma credo sia giusto dargli un campionato intero per giudicarlo. Icardi è uno che gioca poco con la squadra, ma di mestiere fa il finalizzatore, i suoi 20 gol è facile che te li faccia: siccome di quei 20 gol c’è bisogno, forse sarei andato più su di lui. Ma nel mercato non sempre si riesce a fare la cosa che sembra la migliore”

Sarà il campo adesso a dare un giudizio più preciso sull’operato della Juventus, con i bianconeri chiamati ad un’immediata inversione di marcia già dopo la sosta.

LEGGI ANCHE: Milan, cosa è successo con Castillejo? La situazione