La FIFA apre un’indagine per gli ululati razzisti in Ungheria-Inghilterra

I media britannici riportano questa spiacevole notizia: la FIFA ha aperto un’indagine per gli ululati di stampo razzista durante Ungheria-Inghilterra. Durante la gara valida per le qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022, infatti, Sterling e Bellingham sono stati le vittime di questi insulti.

La Federazione ha definito questi episodi “completamente inaccettabili”, condannando fortemente questo tipo di episodi. Inoltre, oltre agli insulti e agli ululati, i tifosi ungheresi hanno lanciato delle bottiglie di plastica contro Sterling, al momento del suo gol.

LEGGI ANCHE: Mandzukic, il croato ha annunciato sui social l’addio al calcio

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “La FIFA apre un’indagine per gli ululati razzisti in Ungheria-Inghilterra”

I commenti sono chiusi.