Napoli, caos portieri: Ospina rientrerà in tempo?

Con Alex Meret ai box per almeno un mese a causa dell’infortunio rimediato in Nazionale, la situazione di David Ospina con la Colombia sarà uno degli argomenti più caldi.

Napoli-Juventus è stata anticipata a sabato 11 alle ore 18, ed il portiere colombiano dovrebbe giocare l’ultima gara con la Colombia nella notte italiana del 10 settembre.

Inoltre la dirigenza azzurra è rimasta col fiato sospeso nei giorni scorsi. Motivo? Nello scorso match della Colombia Ospina ha rimediato una botta ad una coscia in uno scontro con un avversario.

La botta era talmente forte che il portiere non è riuscito a calciare i rinvii nel finale di partita. Secondo il Corriere dello Sport, però, nelle ore successive lo staff medico del Napoli è stato rassicurato che non si va oltre la contusione.

De Laurentiis ha chiesto alla federazione colombiana il rientro anticipato del portiere. L’augurio del club è che possa giocare la prossima gara col Paraguay, ma saltare la terza sfida col Cile e rientrare dunque in netto anticipo. In caso di mancata concessione del rientro il Napoli sta provando ad organizzare altro. Si tratta di un viaggio comodo per permettere al portiere di avere qualche ora in più di riposo prima della sfida del Maradona. L’idea è quella di organizzare un charter, ma prima si attende l’esito del lavoro diplomatico di questi giorni.

LEGGI ANCHE: Spagna, un infortunato è costretto a lasciare il ritiro: ecco chi è

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Napoli, caos portieri: Ospina rientrerà in tempo?”

I commenti sono chiusi.