Roma, Tiago Pinto: si continua a lavorare per il calciomercato

La Roma, con Tiago Pinto, continua a lavora sul mercato per la prossima stagione. Per il prossimo anno uno dei nomi presente sulla lista del general manager è quello di Sardar Azmoun. A giugno l’attaccante iraniano andrà in scadenza di contratto con lo Zenit. Prendere il giocatore a parametro zero come rinforzo per l’attacco di Mourinho è una delle priorità per il club giallorosso. Borja Mayoral, che molto probabilmente non verrà riscattato, tornerà al Real Madrid e per la Roma è già ora di trovare il sostituto.

Azmoun vanta una buona esperienza internazionale. Nel 2012 era stato ceduto dal Rubin Kazan allo Zenit per 12 milioni di euro e da quel momento il giocatore ha messo insieme 58 gol in 89 presenze, capocannoniere nella stagione 2019/20 e miglior giocatore della scorsa con 19 gol e 6 assist. Grazie alle sue prestazioni adesso punta ad un campionato di livello più alto. In passato era stato vicino alla Lazio, ma l’accordo fatto da Tare con il Rubin, non andò in porto.

Un lavoro difficile quello di Tiago Pinto, che però non vuole deludere lo Special One.

Il Corriere dello Sport ha riportato le parole del calciatore, che in ritiro con la Nazionale si è lasciato andare ad uno sfogo viste le voci che lo hanno reso protagonista nel calciomercato chiuso da poco:

“Ho un contratto con lo Zenit. Anche se volessi lasciare il club può impedirmelo e non c’è niente che io possa fare. Ho ricevuto offerte da Tottenham, Lione, Leverkusen e Roma, ma hanno sempre rifiutato. Se lascio sarà quest’estate a parametro zero.

LEGGI ANCHE: Tottenham, Paratici: il disagio dei calciatori in panchina

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Roma, Tiago Pinto: si continua a lavorare per il calciomercato”

I commenti sono chiusi.