Fifa, caso Brasile: punizione pesante per i club inglesi

Si attendeva il provvedimento della Fifa, dopo che i club di Premier League si erano rifiutati di mandare i giocatori brasiliani al seguito della nazionale per gli impegni di qualificazione ai Mondiali del 2022. La Fifa ha deciso di sanzionare le squadre inglesi, vietando loro di schierare i suddetti giocatori. Il provvedimento sarà valido dal 10 al 14 settembre.

I giocatori coinvolti sono: Raphinha (Leeds), Fred (Manchester United), Thiago Silva (Chelsea), Ederson e Gabriel Jesus (Manchester City), Alisson, Firmino e Fabinho (Liverpool).

Divieto che colpisce duramente Manchester United e Chelsea, poiché i due giocatori salteranno campionato e Champions.

LEGGI ANCHE: Juventus, Kean: “Deve dimostrare ancora tanto”

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI