Pelé, interrompe il silenzio: “Sto recuperando bene”

Pelé, campione del calcio mondiale, è ricoverato in ospedale da una settimana, ma non si avevano notizie su di lui. Il brasiliano ha deciso però di spezzare il silenzio. I test diagnostici, svolti nella clinica Albert Einstein di San Paolo, hanno rivelato la presenza di un tumore al colon. Immediatamente operato per la rimozione della massa Edson Arantes do Nascimento ha scritto ai suoi tifosi ed amici:

“Amici miei, grazie mille per i messaggi che mi avete dedicato. Ringrazio Dio perché mi sento bene e per aver permesso al Dr. Fábio e al Dr. Miguel di prendersi cura della mia salute. Sabato scorso sono stato operato per rimuovere una lesione sospetta al colon destro. Il tumore è stato identificato durante i test di cui ho parlato la scorsa settimana. Per fortuna, sono abituato a festeggiare grandi vittorie insieme a voi. Affronterò questa partita con il sorriso sulle labbra, tanto ottimismo e gioia di vivere circondato dall’amore della mia famiglia e dei miei amici”.

Pelé ha voluto lasciare un messaggio all’amico cantante Roberto Carlos, travolto dalla tragedia della morte del figlio a causa di un tumore. Le parole dedicate al suo amico storico, cantante brasiliano ma non solo (nel 1968 ha partecipato anche al Festival di Sanremo), hanno commosso il mondo intero:

“Oggi voglio mandare tutto il mio affetto, le mie preghiere e il mio amore al grande amico Roberto Carlos. Spero che Dio dia conforto al tuo cuore e tu possa essere circondato da affetto e luce”.

LEGGI ANCHE: Un altro addio per Sky Sport: “Mi è capitato di piangere in un angolo”

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI