Milan-Lazio, finale incandescente: espulso Sarri, il motivo

Il Milan ha battuto la Lazio 2-0 nel primo posticipo della terza di A. I rossoneri, grazie alle reti di Leao e Ibrahimovic, hanno centrato la terza vittoria di fila in campionato.

Grande nervosismo tra gli ospiti: al fischio finale di Chiffi, infatti, c’è stato un battibecco tra Sarri e Saelemaekers, probabilmente dovuto all’atteggiamento dei rossoneri nei minuti finali. Sarri è stato espulso da Chiffi al fischio finale.

Secondo quanto riferito da Stefano Borghi – in telecronaca per DAZN – Sarri avrebbe chiesto rispetto per i suoi, nonostante la sconfitta.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI