Il Milan si candida allo scudetto, la Lazio esce ferita da San Siro

Il Milan ha annientato la Lazio di Maurizio Sarri, le ha impedito qualunque iniziativa degna del gioco per cui il suo allenatore è famoso. Il Milan di Stefano Pioli ha bloccato sul nascere qualsiasi iniziativa dei calciatori biancocelesti. I rossoneri diventano al momento la pretendente numero uno allo scudetto, anche per il ridimensionamento della Juve e il passo falso dell’Inter, e in attesa di capire il livello di continuità di Roma e Napoli

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI