Mendy ancora in carcere, il City ha deciso di punirlo!

Il terzino francese Benjamin Mendy è stato cancellato dallo store del Manchester City. Il club inglese ha eliminato la possibilità di personalizzare le maglie con il nome e il numero del giocatore classe 1994.

Il giocatore, accusato di stupro e aggressione sessuale, è ancora in carcere e sarà processato il prossimo 24 gennaio.

Il calciatore compare ancora tra i membri della rosa di Pep Guardiola.

TI PUÒ INTERESSARE ANCHE: “Tre anni buttati alla Juventus”: CR7 segna ancora e scatena la bufera!

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI