Il retroscena che non ti aspetti: è andato in Brasile ma Ancelotti lo voleva al Real!

Ormai è tutto ufficiale. Il calciatore da svincolato ha scelto la sua nuova destinazione: il Flamengo in Brasile. Ed ha anche rilasciato le sue prime parole come neo giocatore, nel quale spiega le sue motivazioni e le sue ragioni per accettare proprio quella destinazione e non un’altra. Il calciatore in questione, se non lo si è ancora capito, è David Luiz, che da svincolato ha lasciato l’Arsenal per approdare in Brasile. Eppure c’era Ancelotti che lo voleva al Real!

Ancelotti voleva David Luiz ma l’affare non è andato in porto: i dettagli

Carlo Ancelotti, alla sua seconda esperienza ai blancos, voleva un acquisto in difesa, a maggior ragione dopo le pesanti partenze di due top player del calibro di Varane (volato a Manchester, sponda United) e Sergio Ramos (catapultato a Parigi). Ma c’è del clamoroso nella vicenda: i suoi compagni di nazionale al Real avrebbero posto un veto al suo possibile arrivo. E così, secondo O Globo, il calciatore non ha avuto altra scelta che volare in Brasile.

LEGGI ANCHE: “PSG? Hakimi aveva un altro sogno!” la clamorosa indiscrezione

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Il retroscena che non ti aspetti: è andato in Brasile ma Ancelotti lo voleva al Real!”

I commenti sono chiusi.