Due ex calciatori al veleno contro Allegri: le parole

Allegri sembra vivere un momento davvero molto complicato con pessimo gioco e scarsi risultati. Le dichiarazioni post- partita hanno lasciato molti addetti ai lavori abbastanza perplessi.

Nel corso della famosissima Bobo Tv su Twitch Lele Adani e Antonio Cassano nel commento della partita di domenica sera, hanno chiarito il loro pensiero su Allegri e su come vedono la Juventus alla sua guida.

Ecco le parole dell’ex difensore dell’Inter: ” Domenica ha detto di aver sbagliato i cambi. La risposta sarebbe dovuta essere: come a Udine e Napoli? Che ha fatto cambi difensivi ed è stato rimontato. A Chiesa ha detto “occhio stai attento ad Hernandez”, non di attaccarlo.

Chiesa e Kulusevski sono entrati per contenere. Allora invece di dire ho sbagliato i cambi devi dire non hanno ascoltato le mie richieste. A Udine e Napoli ha inserito difensori ed è stato rimontato. Massimiliano Allegri cosa ha fatto in questi due anni? Vedendo Chiesa con Mancini, vedendo Tuchel.

Se parliamo di risultati dietro alla Juve c’è solo la Salernitana. La parole gestore non esiste più. L’allenatore deve allenare. Anche Pochettino deve allenare Messi “.

Anche Cassano, che lo ha avuto nella sua esperienza al Milan, si lascia andare a dichiarazioni forti: “De Ligt e Chiesa non possono stare in panchina. Io Max l’ho avuto e lo stimo, però da lui non ti puoi aspettare un bel gioco, infatti preferiva Van Bommel a Pirlo nel mio Milan. In questi 2 anni si è aggiornato? Assolutamente no, lui giocherà sempre così anche se vincerà per 10 partite di fila.

L’errore più grande è stato quello della Juve di riprenderlo dopo averlo esonerato. In passato la squadra era molto più forte rispetto alle altre tanto che a Febbraio vinceva già lo Scudetto. Occhio che la Juve si fa male e lo stesso Max si fa male, si rischia di fare un campionato anonimo con la rosa più forte della Serie A.”

LEGGI ANCHE: Clamoroso Siviglia: licenziato un calciatore!

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Due ex calciatori al veleno contro Allegri: le parole”

I commenti sono chiusi.