“Il regolamento parla chiaro, bisognava farlo in Udinese-Napoli”: non si placano le polemiche

ll noto arbitro Claudio Gavillucci ha parlato A Radio Punto Nuovo nel corso di Punto Nuovo Sport Show e ha commentato ciò che è accaduto durante la partita tra Udinese e Napoli condannando ogni tipo di discriminazione.

Gavillucci condanna l’accaduto

“Non avevo visto la gara e la prima cosa che sono andato a controllare quando me l’hanno detto se i cori erano udibili, chiaramente. Il regolamento parla chiaro, l’arbitro deve far fare l’annuncio e può interrompere momentaneamente la gara, poi un eventuale interruzione definitiva spettava alle forze dell’ordine.”

Queste le parole di Gavillucci.

LEGGI ANCHE: “Caputo poteva finire al Napoli”: le parole dell’agente!

LEGGI ANCHE: Napoli, Spalletti cerca altre risposte contro la Sampdoria

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI