Commisso non vuole perdere il suo centrocampista: una clausola lo aiuta

Bonaventura è uno degli osservati speciali in casa Fiorentina. Dopo l’ottimo inizio di stagione con prestazioni convincenti trovando anche la via del gol adesso si parla di rinnovo.

Il contratto con la società vedrebbe il suo termine naturale nel 2022. C’è però una curiosità nel contratto del centrocampista. Una clausola, inserita al momento del suo ingaggio, permetterebbe alla società di prolungare unilateralmente la durata del rapporto di un’ ulteriore stagione.

Date le prestazioni offerte dal giocatore in questo inizio di campionato, in questo momento, la possibilità di prolungare il contratto sembra essere sempre più concreta.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI