“Bonucci e Chiellini irriconoscibili!”, tuona l’ex allenatore

Nonostante sia arrivata la seconda vittoria consecutiva in campionato, la Juventus continua a non convincere a pieno. Tanti gli scettici, non solo tra i tifosi, ma anche tra gli addetti ai lavori. A preoccupare sono soprattutto i dati riguardanti la retroguardia dei bianconeri.

Con i due goal incassati ieri contro la Sampdoria, diventano 10 le reti incassate dalla Juventus in questo inizio di stagione. Decisamente troppe per una squadra che, per anni, ha fatto della solidità difensiva un suo punto forte. Ma soprattutto, sono addirittura 20 partite consecutive nelle quali la Vecchia Signora non riesce a mantenere la porta inviolata in campionato.

Questo aspetto non è di certo passato inosservato ad un grande esperto di calcio, nonché ex allenatore proprio della Juventus, tra le altre. Fabio Capello, intercettato al termine dell’evento “Inside the Sport”, ha espresso la propria opinione a riguardo:

“Le favorite rimangono Inter e Juventus, sebbene i bianconeri abbiano problemi dati più dalla difesa che dall’addio di Ronaldo: dietro non sono più quelli di prima.”

Dichiarazioni piuttosto importanti, e che devono necessariamente far riflettere in casa Juventus.

LEGGI ANCHE: “Donnarumma scelta incomprensibile”, la pesante accusa dell’ex giocatore

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI