Juventus, allarme infortuni per Allegri: ecco le alternative per l’attacco

La seconda vittoria consecutiva in campionato, la terza stagionale considerando anche quella ottenuta al debutto in Champions League sul campo del Malmoe, lascia una pesante eredità alla Juventus che dovrà affrontare i prossimi impegni senza la coppia di attaccanti titolare.

Allegri ha perso nella gara con la Samp sia Paulo Dybala che Alvaro Morata per infortunio. Problema che, come annunciato da Allegri, gli farà saltare la gara di Champions col Chelsea ma anche il derby di Torino in programma sabato prossimo.

Diverso spazio potrebbe ritagliarselo Kean, già a segno con lo Spezia la scorsa giornata di campionato e in coppia con lui Kulusevski. Lo svedese però non ha quasi mai convinto seppure ieri abbia fornito l’assist decisivo per il goal del 3-1 firmato da Locatelli.

Ecco perché non sono da escludere sorprese, come ad esempio l’idea di schierare Federico Chiesa nel ruolo di seconda punta accanto a Kean. Intanto al termine della gara contro la Sampdoria anche l’altro Federico, Bernardeschi, ha avanzato la sua candidatura.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI