“Mi sono innamorato di lui”: l’ammissione dell’allenatore nel post partita

Pep Guardiola è rimasto ammaliato da un giocatore in particolare dopo la sconfitta dei suoi nella partita di ieri contro il PSG. E questo qualcuno non porta il nome di Mbappe, Neymar o Messi, ma di Marco Verratti.

Le parole di Guardiola su Verratti

“Mi sono innamorato di lui, è un giocatore eccezionale. Anche quando è pressato ha la calma di effettuare quel tocco in più che gli permette di creare spazio per aggirare i nostri centrocampisti alle spalle. Conoscevo la sua personalità e non si è smentito. Tu lo vedi così, piccoletto, ma quando gioca e si muove fa girare la squadra”.

LEGGI ANCHE: Situazione spinosa in casa City: tifosi contro Guardiola!

LEGGI ANCHE: Messi a rischio per la sfida con il City: i dettagli

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI