Derby infinito: le parole di Tare su Mourinho!

Il derby, a Roma, vale un campionato. Vincere la stracittadina nella capitale può cambiare una stagione intera. Lo sa bene Maurizio Sarri, fino a settimana scorsa aspramente criticato per il gioco della sua Lazio, ora amato dai suoi tifosi.

Come ogni anno però, la partita tra Lazio e Roma non termina in campo. I due tecnici in settimana sono tornati a parlare del match. Mourinho, uscito sconfitto, ha duramente attaccato la classe arbitrale, rea, secondo lui, di non aver fischiato un rigore alla sua squadra nel primo tempo.

Oggi, a pochi minuti dal match di Europa League tra Lazio e Lokomotiv Mosca, a tornare sull’argomento è stato Igli Tare, dirigente biancoceleste.

Queste le sue parole:

“Non mi piace quello che ha detto nel post partita Mourinho, si deve imparare anche ad accettare la sconfitta e a tirare fuori il meglio, come hanno fatto con la vittoria di oggi. Basta analizzare episodio per episodio per vedere che non c’è stato nessun errore arbitrale a sfavore della Roma, anzi, casomai c’è stato nei confronti della Lazio. Come nel caso del calcio di rigore reclamato, la richiesta espulsione di Leiva non c’era e il rigore su Zaniolo è qualcosa che ha visto solo Irrati al Var”

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI