Milan, continua lo stallo sul rinnovo: un altro giocatore via a zero?

La sconfitta in Champions League contro l’Atletico ha lasciato tutti con l’amaro in bocca, soprattutto per il modo in cui è maturata. E se è vero che il primo a finire nell’occhio del ciclone è stato il fischietto turco Çakir, è altrettanto vero che non è l’unico ad avere delle responsabilità.

La doppia ammonizione rimediata da Frank Kessie nella prima mezz’ora di partita, si è rivelata un’ingenuità fatale ai fini del risultato. L’ivoriano non ha iniziato la stagione nel migliore dei modi. Per lui anche un errore dagli 11 metri, contro la Lazio, errore che in quel caso non ha compromesso il risultato finale.

Milan Atletico Kessie

Secondo La Gazzetta dello Sport, non si tratta solo di una condizione fisica non ottimale. Il calciatore infatti non ha ancora trovato l’accordo con il Milan per il rinnovo del contratto. Le due parti rimangono ferme nelle proprie posizioni: il club offre un contratto fino al 2026 a 6,5 milioni a stagione, il centrocampista ne chiede 8.

Se la situazione non dovesse risolversi prima, già a partire da gennaio Kessie potrebbe accordarsi con un altro club per il suo trasferimento a zero in estate. E chissà che proprio questa situazione non stia influendo sulle prestazioni in campo del numero 79 rossonero.

LEGGI ANCHE: Inizio shock per il Barcellona in Champions League: è il peggiore di sempre

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI