Incredibile Varriale: accusato dalla ex compagna per stalking e violenza

Una notizia che purtroppo ha poco a che fare con il mondo dello sport, ma che riguarda da vicino un noto giornalista, tra le altre cose ex vicedirettore di Rai Sport. Enrico Varriale è stato indagato per stalking dopo la denuncia dell’ex compagna. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.

“Mi ha picchiata, presa a schiaffi, sbattuta contro il muro, insultata (…). Mi perseguita con telefonate di notte, si apposta sotto casa, citofona alle 6 di mattina…”. 

Queste le dichiarazioni della donna, che hanno portato la Procura di Roma a disporre per Varriale, il divieto di avvicinamento a meno di 300 metri. Il giornalista inoltre non potrà comunicare con la giovane imprenditrice. Queste le disposizioni decise dal gip Monica Ciancio, dopo aver indicato l’uomo come “aggressivo e privo di autocontrollo”.

Varriale intervista Di Francesco

Il primo episodio di violenza si sarebbe registrato il 6 agosto, con la donna che, recatasi al pronto soccorso dopo la lite, avrebbe riportato numerose contusioni e abrasioni in varie parti del corpo. Dopo questo avvenimento, scatenato dalla gelosia del giornalista, sarebbero seguiti episodi di stalking. Secondo quanto riportato, Varriale avrebbe cominciato ad appostarsi sotto la casa della donna, con chiamate e messaggi anche alle prime ore del mattino. Per questi motivi, la seconda denuncia avvenuta il 14 settembre.

Dal canto suo, il 61enne napoletano nega quanto riportato, e si dice fiducioso sul buon esito della vicenda. Confidando nel fatto che le accuse mosse contro di lui, possano essere smentite in tempi rapidi.

LEGGI ANCHE: Milan, continua lo stallo sul rinnovo: un altro giocatore via a zero?

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI