Spalletti attacca un collaboratore dello Spartak: le parole

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, al termine della sfida di Europa League persa dai suoi per 3-2 contro lo Spartak Mosca si è mostrato molto nervoso. Le telecamere, a fine gara, hanno mostrato il tecnico visibilmente arrabbiato nei confronti della panchina avversaria. Nervosismo costatogli anche l’ammonizione da parte del direttore di gara.

Immagini che non sono certo sfuggite ai giornalisti presenti alllo stadio Maradona. Il tecnico toscano, incalzato sull’argomento, ha cosi risposto a chi gli chiedeva dell’episodio:

“Sono andato solo a salutare un collaboratore dell’allenatore dello Spartak, perché ci ha presi in giro per tutto il secondo tempo. Volevo soltanto salutarlo”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI