Barcellona, deciso il futuro di Koeman!

Un inizio di stagione ben al di sotto delle aspettative per il Barcellona. Ultimo posto nel girone di Champions League, e già tre pareggi in campionato. Tuttavia il presidente del club catalano, Joan Laporta, ha rinnovato la fiducia a Ronald Koeman.

Laporta presidente Barcellona

La posizione dell’olandese non sarebbe in bilico, a prescindere dal risultato che scaturirà questa sera a Madrid sul campo degli uomini di Simeone. Come si legge su Gol, ecco le dichiarazioni del numero uno dei blaugrana:

“Koeman rimarrà l’allenatore del Barcellona, qualunque cosa accada nella partita di oggi. Apprezzo molto che si stia assumendo il ruolo di allenatore del Barça in momento di difficoltà come questo. È un punto di riferimento per il Barça, dobbiamo dargli un margine di fiducia”.

Il tecnico gode della fiducia anche della squadra, come ribadito da Busquets e De Jong al termine della partita con il Benfica. Tuttavia, dietro la conferma di Koeman, potrebbero nascondersi motivi di natura economica.

In caso di esonero infatti, il Barcellona dovrebbe versare al proprio tecnico una liquidazione pari a 6 milioni di euro. Ovvero la stessa cifra che si era rivelata necessaria per liberare l’allenatore dalla Federcalcio olandese. Una somma che quindi, viste le difficoltà economiche del club, Laporta vorrebbe evitare di spendere.

LEGGI ANCHE: “Non mi piacciono le minestre riscaldate”, la dura dichiarazione dell’ex giocatore.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI