Prima l’errore, poi le scuse di Acerbi: le sue parole

La sconfitta di Bologna per tre reti a zero arriva in un momento importante per la Lazio. Il derby aveva ridato entusiasmo alla piazza, e una vittoria contro i felsinei avrebbe permesso di arrivare alla gara contro l’Inter più tranquilli. Ma invece, causa anche un’espulsione ingenua di Acerbi, è arrivata una brutta sconfitta.

Proprio l’esperto difensore italiano si è voluto scusare per il suo gesto attraverso il suo profilo Twitter. Ecco le sue parole:

“Ho sbagliato, ho fatto due cazzate. Chiedo scusa a tutti, ai tifosi, ai compagni per l’espulsione e per il brutto gesto fatto che non mi appartiene”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su “Prima l’errore, poi le scuse di Acerbi: le sue parole”

I commenti sono chiusi.