“L’Inter mi piace ma vedo due note stonate!”: le dichiarazioni dell’ex nerazzurro

Come riporta fcinter1908.it, durante l’ultima puntata della BoboTV, in onda su Twich, Antonio Cassano è tornato a parlare dell’Inter, elogiando il lavoro di Dzeko:

Dzeko è un giocatore di calcio, Lukaku invece sta avendo grandissime difficoltà. L’ho sempre detto: in Italia c’è Ventola e Cassano che lo marcavano e lui allora ti spaccava in velocità, in Inghilterra sta avendo difficoltà. Dzeko ha fatto 6 gol in 7 partite, un gol ogni 75′ “.

Antonio Cassano durante la trasmissione televisiva in onda su Italia 1 "Tiki Taka"

L’ex Roma ed Inter ha parlato, poi, dell’attuale situazione vissuta dalla sua vecchia squadra, individuando alcune pecche:

Ho grande stima di Inzaghi ma l’Inter nelle ultime tre partite non so quanto abbia meritato. A Firenze, col Sassuolo e con l’Atalanta. Le ultime 3 partite, un po’ mi ha lasciato a desiderare. Ha fatto fatica a gestire il gioco e la partita. Ma l’Inter continua a piacermi, chi tenta di vincere e ha coraggio, avrà sempre il mio appoggio. Nell’Inter, però, vedo due note stonatissime: quando si gioca con Conte è facile difendere, ora che devi giocare uomo a uomo, sta avendo difficoltà clamorosa Bastoni, infatti gioca molto Dimarco. È un dato di fatto, prima dicevano che Bastoni lo volevano tutti, il Barcellona e altre big. Lui sta avendo grande difficoltà. Calhanoglu? Ha sempre fatto fatica a livello di personalità, è un giocatore normalissimo“.

LEGGI ANCHE: “Mister, non riesco nemmeno a camminare!”: le preoccupanti parole del giocatore

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI

Un commento su ““L’Inter mi piace ma vedo due note stonate!”: le dichiarazioni dell’ex nerazzurro”

I commenti sono chiusi.