Brasile, arbitro sviene e giocatore rischia il carcere! I dettagli

Scene bruttissime quelle che arrivano dal Brasile, Willam Ribeiro, giocatore del San Paolo RS, dopo esser stato ammonito picchia in testa l’arbitro. Proprio quest’ultimo, il signor Rodrigo Crivellaro, è stato colpito prima da un pugno e poi con un calcio.

La partita fra Guarani e São Paulo è stata sospesa al 59° e l’arbitro è stato trasportato al primo ospedale vicino. Dopo aver subito le forti botte dal giocatore, infatti, l’arbitro è rimasto privo di coscienza per qualche minuto. Adesso si trova in una buona condizione di salute.

TI PUO’ INTERESSARE ANCHE: Calciomercato Juventus, si tenta il colpo da 100 milioni!

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI