“Volevo andare al Real Madrid”, la clamorosa rivelazione del campione francese!

“Partire era la soluzione più logica”, queste sono le dichiarazioni rilasciate da Kylian Mbappè all’Equipe. In estate si è parlato tanto di un possibile passaggio di Kylian Mbappé dal Psg al Real Madrid. Il club spagnolo ha provato anche a sfruttare il fatto che il fuoriclasse francese fosse a un anno dalla scadenza del contratto, ma alla fine la trattativa non è andata in porto. Lo stesso Mbappé ha raccontato quei giorni di luglio prima in un’intervista a Rmc Sport, poi ha aggiunto dei dettagli in un intervista dell’Equipe: “Ho chiesto di andarmene e da quel momento non ho voluto rinnovare, volevo che il club cercasse un trasferimento per me in modo da avere i soldi per cercare un sostituto di qualità”.

L’asso francese ha poi espresso parole d’amore e di ringraziamento per il PSG: “Il club ha deciso di non vendermi e sembrava buono con me. Perché partire? Pensavo che la mia avventura fosse finita, volevo scoprire qualcos’altro. Se fossi andato in estate sarebbe stato solo al Madrid”. E ha aggiunto: “In nessun momento della stagione mi comporterò male pensando che non mi hanno lasciato andare. Ho troppo rispetto per il Psg”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI