Roma, bufera Zalewski: arrivano le scuse

Zalewski, attaccante polacco su cui Mourinho ha fatto capire di puntare molto, negli ultimi giorni è finito nell’occhio del ciclone.

Sui social, ha iniziato a circolare un video dove, in compagnia dell’amico Zep Dembo veniva lanciato un messaggio a Mourinho. Il messaggio però, era allusivo del fatto che il calciatore, durante quella stessa sera stesse facendo uso di droghe.

Per la verità, a parlare è solo l’amico trapper, il calciatore nella storia si limita ad un sorriso di circostanza, ma quanto basta per far scoppiare il caos.

Roma-Mourinho

Sono arrivate le scuse del trapper Zep Dembo, sul proprio profilo social.

Questo il messaggio apparso sul suo profilo:

“Ieri sera ho pubblicato una storia con una battuta infelice. È stata colpa di una mia leggerezza, non corrisponde alla verità e voglio scusarmi con tutti. Mi è dispiaciuto molto mettere in difficoltà il calciatore della Roma che tra l’altro avevo conosciuto in quel momento perché mangiavamo nello stesso ristorante. Sono contro tutti i tipi di droghe, non era mia intenzione offendere nessuno. Mi scuso ancora, soprattutto con quelli a cui ho involontariamente arrecato problemi. D’ora in poi sarò molto più attento a parlare pubblicamente”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Calcio Italiano CLICCA QUI